Le 5 migliori spiagge di Malta

Vivendo a Malta ci siamo resi conto di quanto questo arcipelago sia pieno di sorprese. Infatti, durante i primi mesi qui, ci siamo avventurati alla scoperta di luoghi da visitare e paesaggi da non perdere. Ne abbiamo scoperti di diversi e per tutti i gusti ma, visto che Malta è apprezzata soprattutto per le vacanze estive, per ora abbiamo deciso di elencarti quali sono secondo noi le migliori spiagge di Malta.

Prima di iniziare, però, vorremmo fare alcune premesse, cosi che puoi farti un’idea migliore su come organizzare la tua vacanza a Malta.

Innanzitutto, devi sapere che tutte le spiagge di Malta sono principalmente libere. Alcune offrono la possibilità di noleggiare ombrelloni e lettini, ma non è una pratica comune qui.

Dopodiché, vogliamo spiegarti come muoverti.

Se deciderai di passare le tue vacanze in questo piccolo arcipelago nel cuore del Mediterraneo, probabilmente vorrai alloggiare nelle zone di Valletta, Sliema e Saint Julian’s, che sono praticamente il cuore della vita maltese.

Le migliori spiagge di Malta si trovano però un po’ distanti da queste zone centrali, ma non spaventarti: devi sapere infatti che Malta si estende per 28km in lunghezza e una ventina in larghezza, garantendole un’estensione totale simile all’intera provincia di Perugia.

Le distanze sono quindi generalmente piccole, anche se traffico e infrastrutture stradali un po’ arretrate possono complicare le cose ed aumentare i tempi di percorrenza.

Detto questo, potrai decidere di muoverti in autobus (ti daremo delle indicazioni sulle linee da prendere per raggiungere ognuna delle spiagge elencate) oppure prendere un taxi o noleggiare un mezzo.

Se deciderai di spostarti un taxi, che è la soluzione più costosa e al tempo stesso più comoda, ti consigliamo di scaricarti le applicazioni di Bolt, Cool o eCabs, tutte e tre servizi identici a quello di Uber.

Se invece sei deciso a noleggiarti un motorino o una macchina (quest’ultima sconsigliata per ragioni di traffico), a parte i tanti classici autonoleggi che troverai sparsi per l’isola, ti consigliamo applicazioni come GoTo o Whizascoot (non dimenticarti che a Malta la guida è a destra!)

Queste applicazioni sono molto comode. Ti basterà registrarti e caricare la tua patente ed attendere che il tuo profilo venga approvato, dopodiché potrai iniziare a noleggiare motorini e macchine sparse per tutta l’isola.

Non avrai bisogno di chiavi o contratti vari: semplicemente, quando trovi un mezzo disponibile, potrai accenderlo direttamente da telefono, troverai i caschi pronti nel porta-caschi e, una volta raggiunta la tua destinazione, spegnere di nuovo il mezzo direttamente da telefono.

Pagherai il noleggio a minuti, direttamente con la carta che avrai collegato ai tuoi profili.

Bene, ora che hai capito come muoverti a Malta, possiamo passare al tema centrale del nostro articolo.

Dalle spiagge di sabbia a nord dell’isola, come Paradise bay e Golden bay, a quelle rocciose del sud come St. Peter’s pool, andiamo a scoprire le migliori spiagge di Malta!

Le migliori spiagge di Malta: Paradise Bay

Come si suol dire: ”Già il nome è tutto un programma”.

Paradise Bay sembra infatti un piccolo angolo di paradiso.

Caletta sabbiosa all’estremità settentrionale di Malta, questa spiaggia affaccia su Gozo (la seconda isola dell’arcipelago maltese) e presenta spiaggia bianca finissima e un mare cristallino.

Per arrivare a Paradise bay in autobus:

  • Da Valletta, prendi la linea numero 42;
  • Da Sliema/Saint Julian’s la linea 222;

La fermata a cui dovrai scendere si chiama “Musa“. In ogni caso, controlla sempre le linee degli autobus a questo link per evitare brutte sorprese.

Golden Bay e Ghajn Tuffieha

Vicino a Paradise Bay, ma affacciate sul mare aperto e incontaminato, troviamo Golden Bay e Ghajn Tuffieha.

Come tutte le spiagge situate nella zona nord-ovest di Malta, Golden Bay e Ghajn Tuffieha sono delle calette sabbiose a cui si accede scendendo lunghe scale (preparati a faticare al ritorno!)

Abbiamo deciso di parlarti di queste due spiagge nelle stesso paragrafo per due motivi:

  1. Golden Bay e Ghajn Tuffieha sono praticamente una accanto all’altra, essendo divise soltanto da una striscia di terra;
  2. Da non perdere assolutamente è la passeggiata che si può fare proprio per attraversare la striscia di terra che le divide. Infatti, puoi percorrere un sentiero che passa proprio sopra le due spiagge da dove potrai godere di una vista mozzafiato, in particolare dalla Ghajn Tuffieha Tower!

La fermata dell’autobus più vicina si trova proprio sopra Golden bay e le linee per raggiungere queste due bellissime spiagge sono:

  • Numero 44 da Valletta;
  • Numero 225 da Sliema/Saint Julian’s;

St. Peter’s Pool

Ognuno ha i suoi gusti, questo è vero, ma siamo sicuri che a chiunque tu voglia chiedere quali siano le migliori spiagge di Malta, nell’elenco che riceverai come risposta ci sarà St. Peter’s Pool.

Questa spiaggia rocciosa si trova a sud, vicino a Marsaxlokk (la città dei pescatori), e qualche anno fa divenne famosa grazie al video virale di un uomo e un cagnolino che si tuffavano nello stesso momento.

St. Peter’s Pool è molto particolare: la spiaggia si estende sopra gli scogli, i quali formano un’insenatura rotonda che fa sembrare questo posto una piscina naturale.

L’acqua è inoltre abbastanza profonda da permettere di tuffarsi proprio da sopra questi scogli, con un salto di quasi 6 metri!

Unica pecca: purtroppo di persone maleducate nel mondo ce ne sono a bizzeffe e qui a Malta non esistono ancora enti atti alla salvaguardia delle spiagge, per cui quando St. Peter’s Pool è parecchio affollata, sia l’acqua che la spiaggia possono risultare sporche.

Questa piscina naturale è un po’ scomoda da raggiungere, per cui il consiglio è quello di chiamare un Bolt (o Cool o eCabs) oppure noleggiare un motorino con le applicazioni che ti abbiamo consigliato prima.

Ramla Bay, Gozo

Ramla Bay a Gozo, una delle migliori spiagge di Malta, vista dall'alto
Water photo created by wirestock – http://www.freepik.com

Spostiamoci ora nella seconda isola per grandezza dell’arcipelago maltese. Molto “wild“, tranquilla e incontaminata, Gozo è veramente carina e merita sicuramente una visita.

Per raggiungere quest’isola, oltre a tante mini-crociere organizzate con partenza da Sliema o Valletta, è possibile prendere il traghetto pubblico da Cirkewwa a €4.50 (andata e ritorno) oppure da Valletta, con un costo che si aggira intorno ai dieci euro. Essendo questi traghetti organizzati per i residenti di Gozo e i pendolari delle due isole, gli orari delle partenze sono svariati e ravvicinati.

Gozo nasconde varie meraviglie, ma la spiaggia che ci sentiamo di consigliarti questa volta è Ramla Bay. Questa baia si caratterizza per il colore rossastro della sabbia, per essere completamente immersa in una vallata verde e perché da qui si può ammirare la bellissima grotta di Calypso, dove, secondo la leggenda, Ulisse si fermò insieme, appunto, a Calypso.

Anche questa volta il consiglio è quello di utilizzare Whizascoot o GoTo per raggiungere Ramla Bay una volta scesi dal traghetto.

Le migliori spiagge di Malta: Blue Lagoon, Comino

Eccoci arrivati al gran finale: la Blue Lagoon.

Situata nella terza isola dell’arcipelago maltese, Comino, la Blue Lagoon è probabilmente l’attrazione principale di Malta.

Puramente incontaminata (Comino è disabitata) e protetta da alte scogliere rocciose che bloccano tutte le correnti del mare aperto, la Blue Lagoon offre sabbia bianca e mare talmente cristallino da farti credere di essere arrivato ai Caraibi.

Da fare assolutamente qui: munisciti di un paio di occhialini prima di partire oppure di maschera e boccaglio e fatti una nuotata insieme ai tanti pesciolini che ci sono nelle splendide acque della Blue Lagoon!

Per arrivare a Comino, ed in particolare alla Blue Lagoon, la scelta è veramente ampia.

La società pubblica che gestisce i traghetti per i residenti di Gozo, organizza anche traghetti per Comino con partenza sempre da Cirkewwa ogni 15 minuti. Se volete divertirvi di più, però, esistono decine e decine di mini-crociere organizzate con partenza da Valletta e Sliema, la maggior parte delle quali offrono anche boat-party al tramonto!

Le migliori spiagge di Malta: conclusioni

Quelle che ti abbiamo elencato sono le 5 migliori spiagge di Malta secondo noi, cioè le spiagge che più ci sono rimaste impresse dopo averle visitate. Ovviamente, ce ne sono molte altre che meritano, alcune delle quali probabilmente nemmeno noi abbiamo ancora visto!

La prossima estate ci avventureremo di nuovo alla scoperta di questo arcipelago e ti faremo sapere quali altri perle avremo scoperto!

Nel frattempo, come sempre “Buon viaggio!” e, se stai pensando ad una vacanza a Malta, non esitare a mandarci un messaggio sul nostro profilo Instagram o Facebook!


2 pensieri riguardo “Le 5 migliori spiagge di Malta

Rispondi